Muovi il mouse e clicca sull'immagine per avere maggior informazioni sui Centri per il Trattamento del Colera.

Disinfezione

Disinfezione

© Sally McMillan/MSF

Chiunque entri in un CTC deve attraversare un bacino contenente acqua e cloro per disinfettare le calzature e deve lavarsi anche le mani. I pazienti vengono quindi esaminati e avviati al trattamento. I vestiti vengono lavati con acqua e cloro e, quando è possibile installare una doccia, i malati possono lavarsi dopo aver ricevuto le prime cure.


Gestione dei rifiuti

Gestione dei rifiuti

© Robin Meldrum/MSF

I rifiuti contaminati vengono inceneriti o sepolti in apposite fosse per controllare la diffusione della malattia. Vengono gestiti in questo modo sia i rifiuti organici che quelli inorganici come vestiti, materiale di plastica, aghi e contenitori in vetro.


Latrine

Latrine

© Erico Hille

Nel CTC sono presenti delle latrine per assicurare che i liquami siano isolati e decontaminati, in modo da prevenire la diffusione del contagio.


Acqua potabile

Acqua potabile

© Cecile Dehopre/MSF

Una fornitura di acqua potabile è essenziale, perché il trattamento consiste essenzialmente nel reidratare i pazienti che hanno perso molti fluidi a causa della diarrea e/o del vomito. All'acqua viene aggiunto del cloro che, abbattendo la carica batterica, ne assicura la potabilità.


Letti speciali

Letti speciali

© Susan Sandars/MSF

I pazienti acuti vengono trattati su letti speciali che permettono una rimozione efficiente delle deiezioni per mezzo di un buco che ne permette il passaggio diretto in un secchio sottostante. Ai pazienti che presentano vomito viene fornito anche un secchio a lato del letto. I secchi vengono sostituiti regolarmente per rimuovere e trattare i rifiuti organici in maniera sicura e vengono poi disinfettati con il cloro. Un team specializzato assicura l'igiene pulendo e disinfettando con cloro le eventuali fuoriuscite di liquido contaminato.


Reidratazione

Reidratazione

© MSF

I pazienti affetti dai sintomi più acuti sono ricoverati in una area del CTC dove vengono reidratati con una soluzione salina che viene somministrata per via endovenosa. Non appena migliorano questo trattamento viene sostituito da quello orale, che consiste nell'uso dei sali per la reidratazione orale (ORS) sciolti in acqua. Ai pazienti di categorie ad alto rischio - come bambini, anziani e donne incinte - vengono somministrati anche antibiotici e integratori come lo zinco.


Recupero

Recupero

© Sven Torfinn

Quando i pazienti migliorano vengono ospitati in un'area dove vengono trattati con i sali per la reidratazione orale (ORS) e tenuti sotto osservazione per assicurarsi della loro completa guarigione.


Rifornimento e gestione

Rifornimento e gestione

© MSF

Il personale logistico si occupa di assicurare il rifornimento del materiale sanitario. Di particolare importanza sono le scorte di sali per la reidratazione orale (ORS), il cloro, l'acqua e le attrezzature per la somministrazione in via endovenosa di soluzione salina. Il personale medico dei CTC di Medici Senza Frontiere segue specifiche linee guida per assicurarsi che i Centri funzionino in maniera efficiente e che i pazienti ricevano il trattamento completo.


Cos'è un Centro per il Trattamento del Colera (CTC)?

I Centri per il Trattamento del Colera (CTC) sono d'importanza vitale per curare i pazienti affetti dalla malattia. Si tratta di strutture che permettono al personale sanitario di stabilizzare i malati e fornire loro cure efficaci e allo stesso tempo isolano i pazienti in modo da impedire il diffondersi dell’epidemia.

L'insorgere del colera è molto rapido e i casi devono essere individuati e curati il prima possibile. I pazienti si disidratano molto rapidamente e questo può causarne la morte se non si interviene rapidamente e con il trattamento corretto che consiste nella somministrazione di liquidi e sali. La maggior parte dei pazienti può essere reidratata per via orale, e solo per i casi più gravi è necessaria la somministrazione per via endovenosa.

Chiunque manifesti i sintomi del colera - diarrea acuta continua e vomito - dovrebbe essere portato il prima possibile in un CTC per essere curato.